La qualità dei materiali alla base di un buon tappeto elastico

Quanto conta la struttura portante di un tappeto elastico? Considerando il carico che deve sopportare molto, anzi moltissimo. Le sollecitazioni a cui è sottoposto il telo da salto impongono di scegliere un telaio resistente e una struttura realizzata in materiali robusti in grado di tollerare anche l’azione usurante degli agenti atmosferici, visto e considerato che solitamente questo attrezzo ginnico e ludico viene montato in giardino o, comunque, all’aperto. Proprio per questo il tappeto elastico è più soggetto a deteriorarsi e non solo per gelo e pioggia, ma anche per effetto del sole che può alla lunga danneggiarlo. Quali sono i migliori materiali di fabbricazione in un tappeto elastico? 

Il migliore, in assoluto, è l’acciaio zincato, impiegato per la produzione delle molle del tappeto e tutta la struttura del telo da salto che, a sua volta, dovrà essere rivestita da un particolare tipo di smalto o vernice antiruggine per evitare che possa ossidarsi e renda l’attrezzo inutilizzabile oltre che pericoloso. E’ ovvio che un tappeto elastico montato fuori, in giardino o sulla terrazza, esposto alle intemperie e all’aggressione degli agenti atmosferici non solo in inverno possa finire per deteriorarsi. Le stesse radiazioni solari possono danneggiarlo agendo sull’elasticità del prodotto che ne viene, a lungo andare, irrimediabilmente compromessa, con la conseguenza che i salti perdono di efficacia e di slancio. Vi sono anche altre parti del tappeto che possono usurarsi, specialmente se i materiali impiegati nella loro fattura non sono all’altezza. 

Ci sono anche degli accorgimenti da usare per preservare più a lungo l’integrità del tappeto da salto, in particolare si possono spalmare i tubi in acciaio che costituiscono l’ossatura del telaio con una specifica schiuma protettiva che serve ad attutire meglio i colpi ricevute durante i salti, ma anche le possibili cadute. Perché un telo da salto sia di buona qualità è necessario che il rivestimento delle molle sia più morbido o almeno quanto basta per fare salti performanti e di qualità, in altezza e con sufficiente slancio. Tutto questo per dire che non è mai abbastanza l’attenzione riposta nell’acquisto di un tappeto elastico (nel dubbio consultare il sito www.sceltatappetoelastico.it ) in quanto se non si fa attenzione alle caratteristiche e alla qualità dei materiali prima dell’acquisto, dopo potrebbe essere troppo tardi per rimediare.