Il gamepad ideale per la tua console Nintendo Wii U

Il Wii U GamePad è probabilmente il gamepad più avanzato per la nuova console Wii U di Nintendo. Incorporando le caratteristiche principali sia dei tablet che delle console per videogiochi, il GamePad condivide i tradizionali metodi di inserimento dei pulsanti/joystick con molte altre moderne console di gioco. Oltre a ciò, consente di utilizzare la console Wii U in modalità “stand alone”, ovvero in grado di funzionare senza l’uso della tastiera della console integrata o di qualsiasi altro controller. Il GamePad consente inoltre agli utenti di accedere a molti giochi diversi, nonché alle applicazioni più diffuse che non fanno necessariamente parte del sistema di gioco principale.

Anche se alcuni hanno criticato la mancanza di una tastiera sul GamePad, questa lamentela è infondata per il fatto che utilizza gli stessi pulsanti del Wiimote, il che significa che i controlli simili sono disponibili. Inoltre, non è in grado di utilizzare applicazioni di chat vocale come quelle che si trovano sulla PlayStation 4 o Xbox One. Anche se i controlli possono essere modificati per funzionare con la maggior parte delle applicazioni internet wireless, questa caratteristica può ancora rivelarsi frustrante per alcuni utenti. Alcuni giochi possono anche richiedere l’uso di un cavo USB, rendendo il Wii U abbastanza poco pratico per i giocatori hardcore che desiderano utilizzare questa console per divertirsi veramente. Uno invece degli ultimi modelli di gamepad hanno inoltre anche la capacità di fatto di offrire un’interpretazione unica rispetto alla tradizionale e classica disposizione dei pulsanti che sono posizionati sul dispositivo stesso, e spesso ad esempio la faccia anteriore del controller si abbassa un po’ per farci stare altri due pulsanti che hanno delle caratteristiche molto vantaggiose, e spesso includono ad esempio anche un d-pad che può essere impiegato di fatto anche per diverse funzioni di gioco che possiamo trovare molto utili.

Anche se lo spazio extra è previsto per inserire i pulsanti aggiuntivi, è comunque molto più piccolo del gamepad portatile medio. Con la semplice pressione di un pulsante, tuttavia, il GamePad passa rapidamente alla modalità schermo interattivo, dove è in grado di navigare tra i giochi, controllare il volume, riprodurre film, navigare in un’applicazione, oltre che interagire con i gesti tattili. Questa funzionalità lo rende ideale per portare il dispositivo in viaggio o in vacanza, in quanto fornisce al giocatore ore di intrattenimento quando non è davanti alla televisione.

Visita il sito internet indicato in seguito sceltagamepad.it per approfondire l’argomento.