A ogni cucina il suo frigo: tipologie di frigoriferi e criteri di scelta

Riuscire a trovare il miglior frigorifero personalizzato per la propria casa è una questione strettamente soggettiva che varia al variare delle esigenze e del gusto personale. Per alcuni, i modelli dotati di congelatore nella parte superiore si riveleranno la migliore soluzione nell’adattarsi a piccoli spazi. Per altri, invece, i frigoriferi con un congelatore inferiore (standard o porta-finestra) stanno a significare una maggiore comodità non dovendo chinarsi frequentemente per raggiungere i cassetti di frutta e verdura. I modelli side-by-side tendono ad essere più ingombranti, quindi occupano più spazio in cucina, ma sono anche più capienti per il cibo. Non si sa da che parte farsi per scegliere il frigo dei sogni?

Non è un elettrodomestico come un altro, ma è un po’ come la nostra ‘pancia’ dove mettere ciò che più ci piace, uno scrigno di alimenti di ogni tipo che rispecchiano i nostri gusti a tavola. Ecco perché la scelta è più ardua di quella per l’acquisto di una lavatrice o di una cappa aspirante, perché al frigo ci si affeziona, lo si personalizza con gli adesivi, lo si strapazza di notte e di giorno, quando ci viene quell’irresistibile languorino, nel frigo albergano cose buone e anche proibite che fanno gola e non sempre ci fanno bene, ma è un po’ come la vita dove convive il bene e il male…

Sofismi a parte, concentriamoci sui tipi di frigoriferi (tanti!) che propone il mercato e sul perché desiderare quel modello smart piuttosto che un frigo ‘station wagon’ a più porte. Forse, sciogliendo qualche dubbio e dandosi delle risposte, anche la scelta si farà più facile. La prima cosa da capire è che non può esistere il frigorifero perfetto, quello che piace a tutti, il migliore in assoluto, perché come succede per le persone pure per le cose tutto è relativo. Il preferito è ben altra cosa dal ‘the best’ ed è quello su cui deve concentrarsi la ricerca, una sorta di caccia al frigo che fa per noi e che incarna tutti quei requisiti di convenienza, affidabilità, forma e design che si vanno cercando saltando di palo in frasca, dalla vetrina all’homepage del sito di e-commerce.